accedi   |   crea nuovo account

Mondo

dunque quello era il mondo?
Una cozzaglia uniforme
di corpi intrecciati?
Che misero spettacolo,
corpi attorcigliati senza ali?
Corpi senza amore.
Corpi vacanti in cerca
Di emozioni tremule?
come carne da macello
sbattuta sul bancone della vita?
E i sentimenti dove son stati rinchiusi?
E l'amore sublime dove si è rintanato?
Scacciato è stato dai quei corpi insulsi,
aspetta silente l'amore
nuova primavera e giovani carni
dove istillare sentimenti puri

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • laura cuppone il 26/08/2013 13:31
    Scusa l'accento... inevitabile sbagliare quando ci si affida alle macchine...
  • laura cuppone il 26/08/2013 13:30
    Parli al passato... ma ciò che dici non fa una grinza... nemmeno oggi...
    È ho paura non ne farà nemmeno domani...

    Piaciuta!
    Laura
  • Anonimo il 07/06/2011 22:39
    Poesia che affronta il mondo con occhi d'altri tempi. Tempi in cui l'uomo era ancora capace di essere nobile ed elegante; nei movimenti e nei pensieri.
    Poesia di alta fattura compositiva. Benvenuta!
  • Anonimo il 06/06/2011 12:55
    bellissima poesia bruna... degna di essere chiamata tale...
  • loretta margherita citarei il 04/06/2011 21:44
    ottima complimenti
  • Giacomo Scimonelli il 04/06/2011 15:25
    benvenuta Poetessa!! complimenti
  • Anonimo il 04/06/2011 14:10
    Piaciutissima, bravo
  • Fernando Piazza il 04/06/2011 13:43
    "Corpi senza amore, carne da macello"... che è successo al mondo? Sprofondato in una voragine senza il conforto di umani sentimenti?
    Stupenda riflessione sull'attuale e apatica condizione umana
  • Anonimo il 04/06/2011 10:47
    E siamo in uno stato d'inverno perenne... Nonché in letargo. Brava, piaciuta tantissimo.
  • Vincenzo Capitanucci il 04/06/2011 10:17
    Piaciuta tantissimo Bruna... dunque era quello il mondo...? dove è finita la magia dell'Amore sublime..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0