accedi   |   crea nuovo account

Nostalgia

Sento penne che scricchiolano grattando su fogli immacolati,
un leggero bisbiglio di conoscenza e curiosità,
luce gialla sui tavoli di legno,
profumo di polvere ed inchiostro.
Mani stanche sostengono teste pesanti, le labbra si muovono velocemente e impercettibilmente,
qualche volto si alza verso la porta...
Dita esperte girano pagine di vecchi volumi corrosi dal tempo.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0