PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'eco

in un
mondo lontano
vive tutto
ciò che
è

in un
universo che
ascolta esiste
quella piccola
parte di
noi

in un
mare in
tempesta le
onde spazzano
via i
ricordi lontano
dove neanche
il blu
li tocca

in un
sogno nessuno
parla piange
ride sono
emozioni di
un uomo
perso nel
sentiero del
sapere

tante stelle
brillano nella
notte e
nella notte
suonano

che armonia
in questo
spazio nessuno
può sentire
nessuno può
rispondere...

all'eco
delle mie
parole

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • karen tognini il 05/06/2011 12:36
    Bellissima Paolo.. complimenti... nell'eco della tua poesia... tante stelle
    brillano nella
    notte e
    nella notte
    suonano

  • silvia ragazzoni il 05/06/2011 11:56
    bellissima Paolo!... nessuno può rispondere all'eco delle mie parole
  • Alessandra Paparella il 05/06/2011 11:17
    Mi piace, complimenti, i versi sono un po' frammentati ma molto bella =)
  • Sergio Fravolini il 05/06/2011 09:09
    Il titolo di quest'opera mi piace molto.

    Sergio
  • Vincenzo Capitanucci il 05/06/2011 08:41
    Molto bella Paolo.. alla ricerca che cio che è... in un piccolo frammento di un noi universale... un'eco.. di voce... c'innalza..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0