PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ruoto rivoluzionando la nostra relazione in delicata rivelazione d'Amore

Giorno e notte
il mio pensiero
ruota intorno
a Te

portandomi
fuori dai gangheri

da qualsiasi rotta
conosciuta
in cotta

genero
e folle cognato
d'una rivoluzione
trasgressiva

cosi imparentato
con Te
da essere
una ceramica molla e pastosa
in cera d'api bruciante

intessuta da pizzi e merletti di Bruges

in traslazione universale di sole in organza

un punto
lillipuziano
di un input
iniziale

creando nel caos
il caso
d'un incipit
partoriente

in bit

un omino nero
di scala ridotta

caduto
in un vaso
di delizioso miele di colla bianca

ridotto
a vivere con sé stesso
con il collo in mano

in un delicato apocalittico putiferio d'Amore

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 05/06/2011 19:36
    Un plauso speciale per questa tua tanto eccezionale!
  • Anonimo il 05/06/2011 18:39
    in un delicato apocalittico putiferio d'Amore
    Vincè ma quanto sarà bello questo putiferio! Bravo
  • Anonimo il 05/06/2011 17:20
    Un putiferio d'amore, apocalittico, e tanta pazienza co sti parenti e cognati.. incipienti di caos.. bit. (merletti di Bruges!).

    Ciao Vincé
  • karen tognini il 05/06/2011 13:11
    Giorno e notte
    il mio pensiero
    ruota intorno
    a Te

    portandomi
    fuori dai gangheri

    da qualsiasi rotta
    conosciuta
    in cotta

    SUBLIME POESIA VINCENZO... miele dorato d'emozioni...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0