username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La mia soltitudine

non che io non trovi
nessuno...

malgrado non più giovane
sono ancora
un desiderio, un sospiro
nella fantasia di diversi uomini.

È che non trovo
fra loro
colui che veramente, come me
ha voglia di ricominciare
ad amare seriamente.
Ricevo inviti
per romantiche cene
ma anzichè
la musica dei violini
ascolto proposte finali
di concluder la serata
nel perimetro di un letto.

Non è che io son bacchettona
od eccessivamente
stia troppo sulle mie
ma non concepisco
l'amore mordi e fuggi
senza prima una profonda
d'entrambi conoscenza

ne tanto meno
mi passa" pe la capa"
d'esser la donna
di una notte
soddisfacimento amoroso
della maschile
necessità imbellente.

L'amore "usa e getta"
non rientra nel mio stile..

voglio essere amata
come si deve amare
nel profondo rispetto.

Per questo rimango sola.

V'è troppa carne sul mercato
(fenomeno in crescita)
troppa è la concorrenza...

di donne che amano col corpo
isolando il cuore
ve ne sono in abbondanza...

come loro non sono...
donna vera, poeta sognatore
innamorata più che dell'uomo
dell'Amore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

21 commenti:

  • Rodica Vasiliu il 07/06/2011 21:35
    tante volte anche stando in coppia siamo sole... bellissima introspezione!!
  • Rose-Marie Avaro il 07/06/2011 16:57
    Hai proprio ragione! Anch'io sono sola per la stessa ragione!
  • Anonimo il 06/06/2011 18:26
  • Barbara Scarinci il 06/06/2011 11:00
    E come darti torto?? Bellissima la chiusa
  • Janco B. il 05/06/2011 23:29
    Beh, non capisco cosa ci sia di biasimevole nel dedicarsi anima e corpo a un cialtrone materialista e traditore, e nell'amarlo e riverirlo a prescindere.
    Ovviamente scherzo... Ottimo approdo di un'attenta autoanalisi con relativo iper-sincero responso
  • Stefano Cincinelli il 05/06/2011 22:19
    Daccordo, Amore per essere amato non chiede l'accettazione di nessun compromesso. Come il sole a cui vuoi annodare la cravatta,
  • Anonimo il 05/06/2011 19:37
    Non penso spesso al mio essere donna ultimamente, ma ciò che hai scritto mi ha fatto riflettere... mi ha fatto sospirare in maniera positiva... il titolo non rispecchia il contenuto. Non è una poesia di solitudine, ma di vita.
  • Don Pompeo Mongiello il 05/06/2011 19:15
    Apprezzatissima, piaciuta e condivisa questa tua veramente eccezionale!
  • Anonimo il 05/06/2011 18:31
    Concordo con quanto dici... c'è troppa carne di contrabbando sul mercato... meglio essere vegetariani! Bravissima Lor
  • ignazio de michele il 05/06/2011 18:30
    parola sante, preclara... piaciuta la capacità che hai nel trasmettere le tue sensazioni.
  • Francesca La Torre il 05/06/2011 17:11
    Io non ti do' certo torto, hai perfettamente ragione!
  • Anonimo il 05/06/2011 17:00
    Una bella confidenza, e una donna che ricerca l'amore come fonte di conoscenza e di apertura.. direi protezione.

    Ciao
  • Sergio Fravolini il 05/06/2011 16:34
    Il titolo eccellente e anche il resto dell'opera.

    Sergio
  • anna rita pincopallo il 05/06/2011 15:36
    condivido pienamente quanto hai espresso... il mio motto è meglio sola che male accompagnata un grande abbraccio
  • Alessia Torres il 05/06/2011 15:29
    Condividio in toto questo tuo pensiero e questa limpida esternazione d'animo!
  • karen tognini il 05/06/2011 14:35
    Son 5 stelline... ma non si vedono... torna a sognare per accendere le stelle...
  • karen tognini il 05/06/2011 14:33

    Sei propio tu... splendida persona dall'anima d'oro... meglio sola... hai ragione...
  • Gabriella Salvatore il 05/06/2011 14:09
    Straordinaria riflessione sul valore dell'amore, i rapporti consumati velocemente che non trasmettono nulla e dei quali non resterà nemmeno il ricordo. Bellissima!!
  • Anonimo il 05/06/2011 13:56
    Non cmbierei una parola... approvo in pieno... l'amore che fa "godere" è tutto quello che sta prima... dopo è pura tecnica rifinitoria... ahahah... sono stato un po' prosaico, me ne rendo conto. Credo di poter dire che il mio ultimo brevissimo racconto( Aspettando l'amore) ti si addica. ciaociao.
    P. S. non è che volevo farmi pubblicità... ahahah... la penso davvero così.
    P. S. del P. S. non mi compaiono le stellette... perchè? comunque son 5. caiociao
  • Vincenzo Capitanucci il 05/06/2011 13:28
    INNAMORATA DEL VERO AMORE...

    Bellissima L'Or.. che raramente s'incarna in uomo...
  • Maria Rosa Cugudda il 05/06/2011 13:13
    Stupenda, introspezione ma anche dialogo,
    condivido pienamente le tue idee, se non vero amore,
    amore non è, e allora meglio da soli!
    Piacevole anche la stesura.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0