PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Adagio

Ho lasciato i sensi
alla mia entità superiore
trasportato da un adagio
la musica assoluta
un viaggio di dettagli
una vita nella vita
violini guidati
da una metrica divina
nelle loro vibrazioni
l'estensione dell'anima
in sintonia con la perfezione.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • la guerre delaguerre il 19/08/2011 11:36
    COMPLIMENTI MOLTO BELLA
  • vania antenucci il 07/08/2011 20:07
    Yuri fare le cose adagio apprezi di piu il sapore della vita
  • Anonimo il 29/06/2011 10:10
    Viaggio di dettagli... come la nota sola, emette un suono ma non può fare musica.
    L'insieme dei sensi... Splendida sinfonia
  • Sandra Checcarelli il 22/06/2011 16:45
    che bella... paciuta molto.
  • lidia filippi il 11/06/2011 14:20
    Molto bella, elegante. Un anelito dell'anima che sempre cerca di elevarsi. Bravissimo
  • Anonimo il 10/06/2011 10:43
    musica assoluta... assorbita da sensi di entità superiore... lvibrazionei dell'anima... in sintonia con la perfezione...
    bellissimi versi che fanno vibrare le corde della'mina... complimenti Yuri molto bella
    ps bentornato
  • loretta margherita citarei il 05/06/2011 21:03
    bella
  • anna rita pincopallo il 05/06/2011 15:38
    bella piaciuta molto
  • Maria Rosa Cugudda il 05/06/2011 15:25
    Versi eccelsi, per ritrovare l'anima!
    elegante e curato lo stile.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0