PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fra le fronde

Fra le fronde
nell'ondeggiar lento
nel vento di questo divenire
parole sentite nel volo dei battiti
le tue a portar affetto,
invisibile, tangibile,

calda carezza dell'anima che il vero urla e poggia
dico grazie al pigiar tiepido
di queste rosee dita di pioggia.

 

l'autore Simone Scienza ha riportato queste note sull'opera

A te Galatina, per come sei, che sei con la tua essenza, preziosa nemica di ogni mia assenza... GRAZIE, TI VOGLIO BENE!


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 12/08/2015 07:41
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua eccezionale.

10 commenti:

  • loretta margherita citarei il 06/06/2011 21:53
  • Giacomo Scimonelli il 06/06/2011 17:17
    dolcissima... piaciuta
  • Anonimo il 06/06/2011 16:12
    Bravissimo
  • Elisabetta Fabrini il 06/06/2011 16:06
    Dolcissime parole... latte e zucchero...
    Bravo Simone...!!
    Elysweet...
  • anna rita pincopallo il 06/06/2011 15:16
    bravissimo molto bella
  • karen tognini il 06/06/2011 14:57
    Stupenda... golosa caramella... dolce dolce...
    Bellissima Simone...!!
  • Vincenzo Capitanucci il 06/06/2011 12:21
    Nel vento di questo divenire... parole.. veramente sentite... posate in pioggia... su rosee dita..

    Bravissimo Simo... a Galatina..
  • Simone Scienza il 06/06/2011 12:15
    A te Galatina, per come sei, che sei con la tua essenza, preziosa nemica di ogni mia assenza... GRAZIE, TI VOGLIO BENE!
  • niche chessa il 06/06/2011 11:59
    Bravissimo ancora! Per me è vera poesia!
  • Anonimo il 06/06/2011 11:47
    bravissimo
    un bacio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0