accedi   |   crea nuovo account

Lasciate stare i fiori!

Lasciate stare i fiori.
li avete già raccolti
ne avete fatto mazzi
ed addolcito amanti.
Gettati in mare e laghi
in fiumi, tombe e bare
pensando di onorare
le anime a voi care.
Dei colori dei fiori
avete a lungo scritto
dei loro screzi e toni
avete tratto quadri.
Si sono infin tediate
le rose degli amanti
le ninfee di Monet
I gigli di ogni Santi.
Lasciate stare i fiori
son nati per i prati
creati dalle piante
per ingannare insetti
or pronubi e pelosi
orrendi o vanitosi.

Andrea le tre Botti

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 20/06/2011 00:01
    L'uomo che troppo spesso tende a dare per scontato il suo essere "padrone" deturpa e uccide, senza provar rimorso, che sia un fiore o l'insetto stesso, che importa? Adorna la sua casa di colore o colleziona "anime alate" inchiodandole alla staticità... che sia invidioso del loro volo e dal "favore" a loro riservato? Molto apprezzata
  • Anonimo il 07/06/2011 17:10
    C'è un emotività impressionante in questa poesia! Mi ha colpito molto!
  • Andrea (le tre Botti) il 07/06/2011 17:09
    Grazie davvero dei commenti di tutti.
    "Colgo"l'occasione per aggiungere una chiave di lettura, che ho notato non aver espresso forse al meglio.
    Il messaggio che volevo arrivasse riguardava l'essenza della natura:i fiori, come il resto che ci circonda non è stato fatto per l'uomo ma per gli insetti!! Niente di così magico e poetico sottendono i fiori ma sono appunto fatti "per ingannare gli insetti". Dall'altra parte c'è la sensibilità dell'uomo o del poeta che dalla semplice realtà trae bellezza.
  • ELISA DURANTE il 07/06/2011 07:12
    Wweffina da quando nessuno ancora sapeva cos'è il WWF, figurati se non concordo! Solo fotografie!!!
  • loretta margherita citarei il 06/06/2011 21:38
    concordo, ho un giardino che coltivo, ma colgo le rose x fare omaggio alla Vergine Maria
  • Vincenzo Capitanucci il 06/06/2011 12:10
    Si Andrea... non cogliete più i fiori... guardateli soltanto... o donateli in vaso..

    Lasciate stare i fiori
    son nati per i prati...

    condivido.. basta fare m'ama.. non m'ama.. con i petali.. di una fragile Margherita..è mancanza d'Amore..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0