username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Pazienza

Sedimenti
sedimenti
sedimenti
sottoprodotti dai quotidiani sforzi
hanno sepolto il frenetico bisogno
che avevi di mostrare
i testicoli alla luna
per riderne sguaiati,
per nudo avvolto in la sua luce calda
godere di una estatica carezza.

Ma è la pazienza
pazienza
che ora
emulsionando con la terra il cielo
ti inumidisce gli occhi per guardare
il sole come un tuorlo
e il vento come un peto
le stelle come punti di morbillo.
E te che apprendi di essere ridicolo
provandone infinita tenerezza.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • vincent corbo il 08/06/2011 19:41
    Io credo che possiedi uno stile molto personale e ho apprezzato questa composizione.
  • Stefano Cincinelli il 07/06/2011 07:04
    Scusa Lupoalato, ma a te le scorregge non fanno ridere? A me e al mio bambino si. Comunque sole, vento, tuorlo, peti sono tutti materia dalla creazione solo che alcuni stanno piu in basso e altri piu in alto. Il saper dosare le cose"basse" e le cose "alte" rende, secondo me, uomini capaci di cose di cielo e di cose di terra. E sevedessi un nuvolone chei sgancia un cureggione io schianterei dal ridere.
  • lupoalato maria cannavacciuolo il 06/06/2011 23:48
    Non la classifico per il semplice motivo che non ha un motivo d'esistere. Qual'è il senso??? Il sole somiglia al tuorlo e il vento ad un peto? Bè perdonami la battuta, ma la prossima volta che il vento puzza... vedi che non sei vicino a qualche spurgo di fogna . Se ne spieghi il senso forse acquista un altro valore ciao ciao
  • Stefano Cincinelli il 06/06/2011 21:30
    In realtà sto cercando ora di capirci qualcosa con la poesia in versi liberi. Io ho sempre scritto canzoni o poesie in ottave. Comunque grazie
  • loretta margherita citarei il 06/06/2011 20:57
    ben scritta, complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0