accedi   |   crea nuovo account

Ricordi

Spezzo i ramoscelli secchi
dei ricordi, uno per uno
e accendo il fuoco
per riscaldarmi il cuore.
Una fiamma rosso-gialla
sale e si perde nel limpido
blu-ghiaccio degli occhi.
E piano, piano la luce
si spegne come un tramonto
lontano, nella notte della mia anima.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 07/06/2011 17:33
    su fb Rodica... merita di essere letta da più persone possibili..
  • loretta margherita citarei il 07/06/2011 17:08
    notevole, brava rodica
  • silvia ragazzoni il 07/06/2011 16:13
    davvero STUPENDA Rodica!
  • karen tognini il 07/06/2011 15:55
    Sei davvero bravissima... lo dico sempre a Vincenzo... sei unica...
  • Vincenzo Capitanucci il 07/06/2011 15:49
    Fantastica Rodica... bruciare i ricordi per scaldarsi il cuore.. e piano piano la luce si spegne...

    Penso la più bella che hai scritto... applausi..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0