username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Già mi manchi

Mi manchi lo sai, non mi senti ma lo urlo
domani è il gran giorno
tavola imbandita
tu adornata come una nuvola d'oro
i chilometri li divori rapidamente
la tessera funziona per togliere la fila
e smontando dall'auto sarai con me.
Mi manchi lo sai,
non mi senti ma lo urlo
Già oggi faccio a botte con il miraggio
chissà se le tue parole saranno affini
e il tuo sangue ancora in subbuglio
O se il sempre uguale desiderio
verrà nauseato dalla mia perplessità
spontanea visione del sole all'orizzonte
quando il grigio ricopre il manto celeste
T'immagino silenziosa al cospetto della spiaggia
dove il tuo nome è in rilievo sulla sabbia
scritto dal mio dito ancora umido di passione
dove l'onda ricopre la promessa che mi hai fatto.
Si è fatto freddo torno a casa ciao.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Tony Golfarelli il 07/06/2011 19:03
    che gioia che mi date,,,, un bel ricordo nn puuò essere una brutta dimenticanza
  • angela testa il 07/06/2011 17:01
    l'ho letta con il fiato sospeso... piccoli grandi ricordi... stupendamente bella...
  • loretta margherita citarei il 07/06/2011 16:52
    molto dolce, bravissimo
  • Anonimo il 07/06/2011 16:06
    ... bellissima Tony... non chiedermi perchè ma ho pianto nel leggerla... non so la sento molto forte...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0