accedi   |   crea nuovo account

Mare Perduto

Ho un mare nel ricordo,
un mare perduto:
arcano, immenso, incantato.

Così come il mio cuore,
era gioioso quel mare
che giocava col sole.

Ed anch'io come lui, ero
rivestito d'azzurro.
Mentre sulla mia pelle bruna,

le sue salate scintille lucenti,
simili a pietre preziose,
il sole m'asciugava geloso.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Luigi Naselli il 10/06/2011 21:59
    grazie Cla car per il tuo commento.
  • Anonimo il 10/06/2011 21:28
    descrivi un bellismo mare... pieno di ricordi... complimenti Luigi molto bella
  • Luigi Naselli il 07/06/2011 20:41
    Grazie pure a te, cara Alessia <3
  • Alessia Torres il 07/06/2011 20:00
    Un mare di lucenti scintille fa brillare questi tuoi bei versi...
  • Luigi Naselli il 07/06/2011 17:28
    grazie Loretta e grazie pure ad Angela. <3 <3
  • angela testa il 07/06/2011 16:54
    Molto bello quello che ho letto... le dò anche io il benvenuto...
  • loretta margherita citarei il 07/06/2011 16:47
    molto bella, ciao luigi, anche tu qui, benvenuto
  • Luigi Naselli il 07/06/2011 16:28
    grazie moltissime, o gentilissima Karen. ciaoooo
  • karen tognini il 07/06/2011 15:32
    Grande Luigi.. complimenti di cuore e benvenuto anche qua...
    Stupenda poesia... Così come il mio cuore,
    era gioioso quel mare
    che giocava col sole.
    ciaoooo
    karen

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0