PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il sogno nel viaggiatore dei mondi

è solo quando i colori si sciolgono
che
bisogna ricominciare a pitturare.

un lago ghiacciato è incline a sentir freddo,
un fuoco che brucia vorrebbe farlo per sempre.

Si vedono i soli blu che sorgono qui,
sempre al mattino presto,
c'è vento per tutti e occhi che brillano
anche da soli.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 09/06/2011 06:39
    semplice ma bella... poesia che è figlia di un animo sensibile... apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0