PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Oltre la nebbia del cuore

Colgo
come un fiore la prima rugiada
uno sguardo triste
sul mondo

Nel grigio cielo
sobbalzi d'anime
lacrimano

dolori antichi

Il sole
splende oltre

la nebbia del cuore

Attraverso un ponte arcobaleno
di fiori
fino al primo raggio

di sole

In tenerezza d'alba
dell'oro momento

sorrido

serena del giorno

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Bruno Vollei il 19/07/2011 03:01
    Sorrido.. della poesia. Bella.
  • Anonimo il 10/06/2011 17:05
    Niente è più importante di un sorriso, e il tuo, anche se non lo si può vedere, risplende attraverso le tue parole... brava Karen
  • Anonimo il 09/06/2011 09:58
    Dire che mi piace è riduttivo... c'è magia in questi versi. E poi la struttura, sempre più adeguata alle tue poesie dove l'amore, il sole, l'alba sono spesso presenti.
    certo, se ci fosse una giuria dovrebbe fartio l'antidoping perchè in così poco tempo non si può diventare tanto bravi. A proposio... chi te le scrive?... ahahahah...
    Ciaociao... sto partendo per Riccione, campionati italiani. Quest'anno ho poche speranze... se faccio miracoli posso ambire al bronzo... i primi due posti sono già ipotecati... vabbè, a lunedì, quando tornerò.
  • Giacomo Scimonelli il 09/06/2011 07:06
    dolcissima Poetessa... versi apprezzatissimi
  • denny red. il 09/06/2011 02:07
    Tra Luci, suoni, angoli e strade, poesie lette e non...
    come potevo non fermarmi... Davanti al tuo SORRISO..!!!
    Ok! mi sembra.. di ricordare che... MAGICA!!! KAREN
    Ciaoooooo... Bravissima!!!!
  • loretta margherita citarei il 08/06/2011 20:43
    la serenità del giorno, dolce
  • Donato Delfin8 il 08/06/2011 14:19
    eh già zi zi il buongiorno si vede dalla K
  • Vincenzo Capitanucci il 08/06/2011 13:53
    Il Tuo sguardo pieno d'Amore si posa sulla tristezza del mondo.. entri... nelle fitte nebbie che avvolgono i cuori.. dolori antichi come il mondo... un mondo che vorresti risollevare nel sole... offrendo a loro l'arcobaleno dei Tuoi occhi...

    Cosa dire Karen... sei immensa.. nella Tua tenerezza d'Alba... il preludio di un nuovo sorridente giorno...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0