PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

I colori estremi

Nelle tenebre
più fitte,
bagliori
rossi e gialli
appaiono,
non è la Roma,
ma Lucifero
in persona.
Nell'abbagliante luce bianca,
qui e là
un bell'azzurro cielo
appare,
non è la Lazio,
ma l'Arcangelo Michele,
che le anime pie
a consolare viene.

 

3
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 09/06/2011 07:29
    ''... Nell'abbagliante luce bianca,
    qui e là
    un bell'azzurro cielo
    appare,
    non è la Lazio,
    ma l'Arcangelo Michele,
    che le anime pie
    a consolare viene.''

    originale e bella
  • loretta margherita citarei il 08/06/2011 20:40
    originalissima
  • Alessia Torres il 08/06/2011 15:15
    Originale questo paragone tra le squadre oggetto di passione e gli angeli degli inferi e del Cielo... Molto bella questa poesia!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0