username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Due giugno

È giorno di festa
il ristorante è aperto
e le tendine sono tirate a lucido
insieme agli angoli più evidenti
dei vetri scuri

La cameriera è sulla porta
con una mano sulla guancia
- fuma la quinta sigaretta -

Il corso è quasi deserto
- saranno andati tutti al mare
o a fare qualche grigliata all'aperto -
e c'è anche chi
avrà dimenticato il cane
dietro la saracinesca calda

Un vecchio s'aggiusta i pantaloni
sputa a terra
e poi riprende a camminare
tutto storto

Delle strisce blu
chissà perchè
a nessuno importa
oggi

Mi alzo e tiro dritto
dietro un gruppo di ragazzini
che non sanno trattenere i pugni
mi godo finalmente il sole
ma senza mai trascurare l'ombra...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Dolce Sorriso il 01/07/2011 11:07
    semplicemente bella
  • Maurizio Cortese il 09/06/2011 13:23
    Come sempre, poeta delle piccole cose, dello sguardo indagatore.
  • Giacomo Scimonelli il 09/06/2011 07:33
    stupenda e ben scritta
  • denny red. il 09/06/2011 01:48
    Bravo!! Salva, Un Bel scritto...
    Tra angoli.. e striscie...
    il sole..
    ma senza mai trascurare l'ombra...
    Molto Bella!!!

  • laura marchetti il 08/06/2011 23:25
    sei sempre GRANDE!! ti adoro...
  • simona mugnaini il 08/06/2011 20:51
    molto apprezzata! una foto di parole ricca di dettagli importanti e ben calibrati. mi piace!
  • loretta margherita citarei il 08/06/2011 20:38
    sempre dettagliate le tue, bella, salva
  • anna rita pincopallo il 08/06/2011 16:23
    bella bravissimo un abbraccio
  • angela testa il 08/06/2011 14:12
    meravigliosa salvo... l'indifferenza oggi và di moda... bellissima la chiusa...
  • karen tognini il 08/06/2011 14:09
    Sempre bravo Salvatore... Delle strisce blu
    chissà perché
    a nessuno importa
    oggi
    Eh gia'...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0