accedi   |   crea nuovo account

Bambola

Perchè tu, piccola bambola di pezza
così soffice e delicata
mi guardi con uno sguardo così spento?
E un sorriso così finto?
Tu che incarni la bellezza fanciullesca
con boccoli dorati
labbra di ciliegia
e occhi di cielo?
Perchè non ci sei tu al mio posto a provare le gioie della vita?
Io sto vedendo solo dolori.
Potresti correre e ridere veramente
magari strappando quel vestitino che tanto ami
fatto di amore rosso.
Quasi ti invidio.
E quasi ti odio.

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 24/07/2016 04:22
    molto apprezzata... complimenti

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0