accedi   |   crea nuovo account

Vederti

Un lento cammino
e dimentico.

Dimentico ogni tua dolcezza
risate e pianto.

Ti attenderò
nei miei fragili sogni
navigando nei mille pensieri
di primavera.

Ovunque tu sei
nei pensieri di prima mattina
e nel mio dolce fuggire m'accorgo
che tu non conosci il mio viso.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Rose-Marie Avaro il 11/06/2011 09:03
    Bellissima e amara! e nel mio dolce fuggire mi accorgo che tu non conosci il mio viso.
  • loretta margherita citarei il 09/06/2011 22:49
    sempre bravo sergio
  • Cristina Cirstea il 09/06/2011 15:10
    Molto bella, bravo Sergio!
  • Anonimo il 09/06/2011 14:15
    attendere chi non ricorda il nostro viso... un grande amaro amore... ma molto bella!!!
  • Elisabetta Fabrini il 09/06/2011 11:52
    Un po' amara, ma bellissima!
    Bravo Sergio!!
    ciao Ely

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0