accedi   |   crea nuovo account

Tocca a te

Al ricordo domandare conforto,

per lui annegare nel falso ritorno.

Sono sogni che hai vissuto e poi perduto,

sono volti che hai fissato e accarezzato.

Sono quelli dei profumi e dei vecchi sapori,

che un tempo erano nuovi.


Sono le parole che non riesci più a dire,

le sicurezze in cui vorresti dolcemente sparire.

Le ingenue e banali serate che non riesci più a vivere,

le bellezze del mondo per cui non riesci più a ridere.




Al presente riservare la pena,

per lui nuotare nella bollente cera.

Cercare un 'ancora a chi ti strangola,

a chi blatera.


Sono i tempi del tutto e niente,

della bellezza senza saggezza.

Sono quelli in cui instabile è il controllo,

palese è il crollo.


Sono le ore in cui si uccide e poco decide,

quelle in cui la fiducia brucia.

Sono gli anni dei valori spenti e degl'eccessi pregni,

niente dura oltre l'insicurezza e la paura.


Dal presente e passato si genera il futuro,

rinnegare l'uno, soffocare l'altro è la morte del domani.

Sarà il tempo in cui non potrai più accusare nessuno che non sia te stesso.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • denny red. il 10/12/2011 06:12
    un tempo.. dove tuttu corre veloce.. del tutto o nienta,
    sarà il tempo in cui non potrai..
    Bellissima!!!

  • Giacomo Scimonelli il 08/10/2011 23:20
    riletta con immenso piacere... la chiusa è fantastica
  • Raffaele Arena il 30/09/2011 01:03
    Bhe, cara Michela, trovo questa tua bellissima. e originale il modo in cui scrivi, con l'interspazio. L'ultima frase ci tocca tutti da vicino e sicuramente accusare solo se stessi non e', se non davvero meritato, giusto.
  • Anonimo il 25/06/2011 17:30
    veramente bella michele le stelline non bastano brava...
  • Anonimo il 13/06/2011 18:14
    bellissima... ma un po' forte nho?! sei più apocalittica di me! ma ciò è una cosa buona e giusta!
  • Bruno Briasco il 10/06/2011 16:33
    scrivo, scrivo, leggo, metto stelline, commento ma non si riesce a registrare. Che faccio? voto 8
  • Anonimo il 10/06/2011 13:20
    Una splendida poesia... Complimenti!!!
  • Giacomo Scimonelli il 09/06/2011 19:37
    sicuramente tra le tue Poesie più belle... ottima e disarmante stesura... complimenti per i pensieri
  • Aedo il 09/06/2011 19:27
    Una poesia introspettiva, che contiene valori e messaggi importanti.
    Ignazio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0