accedi   |   crea nuovo account

Vita

Perché a volte, guardando il mondo,
mi rammarico che il mio pennello non riesca a catturare il verde degli alberi,
l'azzurro di un ruscello,
la luce del cielo e il gli occhi di un bambino.
Allora mi lascio andare e, sospirando, mi preparo ad assorbire il vento, il sole, il profumo dell'erba...
perché così, quando sarò sola e non più capace di amare, mi basterà aprire la finestra e sentirò di nuovo il mondo riscaldarmi il cuore

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Aedo il 10/06/2011 23:16
    Aprendo la finestra, hai fatto entrare un'aria nuova profumata di vera vita. Brava!
    Ignazio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0