username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'eterna bambina

Eterna fanciulla
bambina eterna

sospinta
dai miei respiri

immensa
Ti culli
nel mio petto sereno

su una altalena
di fiori
lasciando nel mio cielo
una magica scia

scintillanti stelle

di farfalle volanti

spinta
dai riccioli affusolati dei venti

i Tuoi lunghi capelli sognanti

nascondono
sotto sottili boccioli di seta

i Tuoi deliziosi occhi dalle labbra amanti

soli profondi
vivaci

son diventati i miei sorridenti sogni
ferventi d'Amore

ardente
accattivante
bardo

compagno
di ogni Tuo ondeggiante canto

T'accompagno
canto
danzo

sbando

fra i petali profumati dal Tuo eterno divino incanto

ardo

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • rosaria esposito il 11/06/2011 21:39
    questi tuoi versi... mi prendono in braccio... mi cullano...
  • Rose-Marie Avaro il 11/06/2011 14:35
    Davvero fortunata questa eterna fanciulla!!! Grande Vincenzo!
  • angela testa il 11/06/2011 11:37
    sentirsi bambina vicino al tuo uomo... questo amore è eterno... scritta con sentimento... meravigliosa...
  • karen tognini il 11/06/2011 11:01
    Stupende splendide emozioni Vincenzo... leggerti rallegra la mia anima bambina...
    C'è tutto l'amore per la Tua donna... fra i petali profumati dal Tuo eterno divino incanto

    ardo
    ... lei sara' felicissima...!!!
  • Ada Piras il 11/06/2011 10:29
    Mi piace molto questa "Eterna bambina"BRAVISSIMO Vincenzo.
  • Sergio Fravolini il 11/06/2011 10:20
    Vincenzo hai un cuore grande...

    Sergio
  • teresa... il 11/06/2011 10:19
    compagno
    di ogni Tuo ondeggiante canto

    T'accompagno
    canto
    danzo

    sbando

    fra i petali profumati dal Tuo eterno divino incanto

    ardo
    bè è stupenda, a volte quando leggo le tue opere mi chiedo chissà se mentre riflette sui versi che poi diventeranno poesia, i suoi occhi si accendono come si illuminano i miei quando ti leggo. Sei bravissimo un bacio.
  • Ugo Mastrogiovanni il 11/06/2011 10:16
    Parole di poesia incrociate con diluizioni e pozioni magiche di un grande cuore, alla ricerca di consolidare quella felicità pura alla quale solo l'etica di un poeta può aspirare.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0