PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Crudele verità.

Dedichi ad una donna
l’amore che ogni giorno sogna
la tua vita impegni per lei
perché ami più di quello che sei.

Non demordi e n on ti arrendi
felice ogni giorno ti senti
quei sorrisi che ti da,
dai baci alle carezze, ma non sai poi quanto male ti farà.

Sei un uomo che ha pietà
non vuoi farla soffrire per quello che ti da
perdoni ogni mancanza
ai dolci sorrisi non ti accorgi che di sentimento c’è mancanza.

Questo che amor si chiama per una donna
lo desidera quando non le torna
ma se ogni giorno per le mani se lo trova
senza pietà va via e non torna.

Povero me dirai pezzo di pane che mai più oserai
amar così più della tua vita, lacrime rosse piangerai
la lezione imparerai perché quando meno amerai più forte sarai
la pietà solo a letto le riserverai.

Solo così rispetterai la tua vita
e la sua, ed eviti la più grande ferita
rimanere soli per aver troppo amato
spiegazione non trovi e resti ancora innamorato.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Jina Sunrise il 11/05/2007 15:31
    l'amore, questo grande enigma della vita!è bello amare, è bello vivere l'amore, i ricordi anche se fan male, fan parte di quell'amor perduto! forse è proprio vero che si può amare pr sempre ma non in continuazione!
  • LAURA B. il 10/05/2007 21:42
    mi ricorda una canzone... nn esistono leggi in amore, basta essere quello che sei... lascia aperta la porta del cuore...
  • Ivan Navi il 10/05/2007 07:30
    e successo anche a me... ma ti dirò, ne è valsa la pena, poi tutto passa, con il tempo. I.
  • luigi deluca il 09/05/2007 21:59
    è vero, è crudele, ma è proprio così, oggi c'è, domani ti "brucia"... e resti ancora innamorato... Bravo, gigi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0