username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Aspettando il tuo sorriso

Io non dimentico
Guardo ancora il mio aquilone
Un mio sogno volava con un mio sorriso
Lo guardavo con gli occhi di una bambina
Entusiasta che un giorno sarebbe accaduto
Aspettavo con lacrime di tormento
Non mi pento
Io non dimentico
La parte più importante della mia vita
Progettavo l'infinito
Regalavo il mio sorriso
Sincero senza orgoglio
Non sono distratta ricordo tutto
Ogni giorno con dolore
Sanguina il mio cuore ricordando le tue parole
Ricordando le mie parole
Quell'aquilone non torna indietro
I sogni sono volati via
Con la forza dell'innocenza devo avere la fede
Di fermare le lacrime dimenticare il passato
Tenere nel cuore quel ricordo
Che non si è spento
Si accende con i raggi del sole
Mi dà la forza di brillare ogni giorno
Ora devo essere forte
Volevo seguire la luce della pace
Ascoltando la tua voce
Anima mia restami vicino
Chiedo perdono al tuo cuore
La magia dell'amore la chiudo nel mio cuore
Tante parole segretamente scritte
Si cancellano lentamente
Ma non si dimenticano facilmente
Seguo i colori dell'arcobaleno
Ogni colore stringo nelle mie mani
Ho spento i sogni accendo la fede
Signore dammi la forza
Questo è solo l'inizio di una partenza
Colma di speranza

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

20 commenti:

  • Antonio Vista il 01/01/2016 21:17
    Bella poesia complimenti, piaciuta.
  • angela testa il 15/06/2011 21:49
    grazie Don sei sempre gentile grazie... grazie...
  • Don Pompeo Mongiello il 15/06/2011 19:33
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua veramente bella!
  • angela testa il 15/06/2011 08:28
    Grazie Giama... grazie... la vita senza preghiera non avrebbe senso... grazie...
  • - Giama - il 15/06/2011 00:05
    poesia di spessore, tanta emozione in questi versi; a tratti drammatici e commoventi con una chiusa che matura in una dolce preghiera.
    complimenti!
    Ciao Gia
  • angela testa il 14/06/2011 17:08
    grazie carla... sei sempre dolcissima amica mia... franco grazie... sò solo che l'aquilone non tornerà indietro io ho rinunciato a un sogno... ma con fede cerco di non pensarci... vado avanti... grazie... grazie... del tuo commento...
  • franco picini il 14/06/2011 16:59
    Il volo dell'aquilone come metafora della vita, quella prossima all'infanzia, principalmente. Età, questa, legata ad una sensazione ingenua d'eternità. Ma anche un aquilone non può volare in eterno. Il suolo l'attende, prima o poi non solcherà più il cielo sostenuto dalle illusioni, i ricordi ed i pensieri del nostro esistere. Giunge il bisogno di un bilancio esistenziale allora, che ci coglie quando siamo assaliti da questo pensiero della fine, per vicina o lontana che sia, non fa differenza... comunque c'è! Come combattere il pensiero della caduta? Con la forza, con la speranza, con la fede... come suggerisci tu con i tuo bei versi. Un saluto con affetto!
  • Anonimo il 14/06/2011 16:41
    semplicemente meravigliosa... commovente angela ti abbraccio forte...
  • angela testa il 13/06/2011 19:40
    si hai ragione bruno sempre sempre... grazie...
  • Bruno Briasco il 13/06/2011 19:26
    Sperare... sempre... Forza!!!!!!!!!!!!!
  • angela testa il 13/06/2011 10:00
    Grazie tony... del tuo passaggio... grazie...
  • Tony Golfarelli il 13/06/2011 07:49
    Bella e sentita, sono con te... oh mio Signore dammi la forza di vivere
  • angela testa il 12/06/2011 19:30
    grazie Antonino... hai prorpio ragione... grazie...
  • Anonimo il 12/06/2011 17:10
    Bellissima Angela, la speranza è vita...
  • angela testa il 12/06/2011 14:49
    sergio grazie di essere sempre presente grazie di cuore... grazie...
  • angela testa il 12/06/2011 14:48
    vincenzo... grazie io l'ho scritta con tanta emozione... grazie... un abbraccio affettuoso...
  • angela testa il 12/06/2011 14:46
    grazie fenice... ignis grazie sei dolcissimo grazie... apprezzo tantissimo il tuo commento... grazie...
  • Vincenzo Capitanucci il 12/06/2011 07:22
    Tenere sempre in Sé... quel sorriso bambino...è il filo luminoso dell'Aquilone...

    Molto bella Angela... quante emozioni..
  • Aedo il 12/06/2011 00:15
    Non ci sono parole, per esprimere le emozioni che la tua poesia mi ha suscitato. Ti sono vicino, Angela!
    Ignazio
  • Anonimo il 11/06/2011 17:28
    Scivi, Angela... e sorridi...