username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Non oso

Non oso sentire voci,
adesso. quanto vorrei sollevare i veli
di questa malinconia che mi opprime.
sento un fuoco splendente,
intrappolato in una campana.
devo liberarmi, non posso continuare.
e non sono sola.

 

1
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 02/06/2016 15:12
    Un serto tutto tuo per quetsa tua bellissima!

6 commenti:

  • marcello esposito il 21/02/2012 22:46
    "e non sono sola"
    racchiude l'universo di un'emozione, ma anche il saper evadere in mezzo alla folla. Nella sua drammaticità se sai usare questa capacità ti sarà indispensabile per soffrire di meno.
    Un abbraccio aulico
  • Anonimo il 26/06/2011 20:09
    In due sotto la stessa campana che ovatta? Allora avrete forza doppia per uscirne!
  • Anonimo il 11/06/2011 21:35
    Condivido appieno il parere di Elisa Durante... Ciao...
  • ELISA DURANTE il 11/06/2011 20:37
    Dà il senso di una trappola mortale da cui è arduo fuggire... Il fatto di non essere sola acuisce, stranamente, questa sensazione di cui solo la poetessa pare essere consapevole...
  • Aedo il 11/06/2011 17:54
    Una poesia significativa, che ci dà uno specchio di ciò che vivi nella tua interiorità.
    Ignazio
  • Sergio Fravolini il 11/06/2011 15:31
    Breve ed efficace. Mi piace.

    Sergio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0