PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cry

Una donna
i piedi
il mare

gli occhi ripieni
di dolore
schiacciante
represso
dentro

corpo vuoto
anima livida

radiosa
fuori
tempesta dentro

amore fuori
dolore
dentro

le orme di carbone
via via
prendono meno peso

si erge in alto
verso il cielo

e di lascia cullare
dal vento

leggera come piuma
come qualcosa che non ha pesi
non ha timori
paure
sonforti

lasciarsi andare
al cielo
al vento
e al mare

e finalmente
vivere

per davvero

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Federica. il 12/06/2011 10:47
    Il dolore è parte di ognuno di noi... vi ringrazio veramente tanto... a tutti e tre
  • ELISA DURANTE il 11/06/2011 20:18
    Versi spezzati, ridotti a un'unica parola, sottolineano lacerazioni d'anima...
  • Aedo il 11/06/2011 17:49
    Questa donna ha un mondo interiore intenso e profondo. Sei tu, Federica? La poesia è bellissima!
    Ignazio
  • Sergio Fravolini il 11/06/2011 15:30
    Non so chi sia questa Federica di sicuro il dolore è grande.

    Sergio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0