PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Dalla mente al cuore

Cerco un luogo
dove riordinare le idee, e
i pensieri si trascinano
per giungere fino a te, vorrei
scriverti parlarti ma mi risponde
solo il silenzio.
Spesso mi sento come un vascello
in un mare aperto, dove le onde
mi schiaffeggiano trascinandomi
in ogni direzione.
Chiudo gli occhi sperando di
incontrarti, ma tanta è la distanza,
stringo forte i pugni e cerco di
immaginarti.
La notte si avvicina, la mente
piena di te, e di tanti ricordi
volano i pensieri ho tanta
nostalgia.
Dura è trascorrere la notte
quel silenzio profondo, un vento
soffia lentamente, e il pensiero
ormai è sfumato, aspetto il
chiarore del mattino, un nuovo
giorno nasce e malgrado tutti
questi mesi che pesano sul mio
animo, il mio pensiero è
sempre con te...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

21 commenti:

  • claudia checchi il 04/02/2013 10:20
    grazie, credimi dici bene tristezza, speranze, sogni per i tanti dolori che hanno segnato il mio cuore e l'animo... non puoi capire non mi conosci... ciao fabio...
  • Fabio Solieri il 04/02/2013 10:07
    "Buongiorno tristezza, amica della mia malinconia". Anche le tue pennelate più tristi sfoggiano colori inaspettati, appassionati che riempiono il cuore di speranza.
  • claudia checchi il 06/07/2011 14:56
    grazie, sei davvero gentile... mi fa cosa davvero gradita che ti piacciano i miei scritti...
    claudia.. ciaoo
  • Anonimo il 06/07/2011 11:31
    peccato... stavo perdendo delle bellissime poesie cara claudia... sei molto brava...
  • claudia checchi il 29/06/2011 14:22
    grazie, marco mi fa davvero cosa gradita tu l'abbia trovata ottima...
    cla...
  • Marco Briz il 29/06/2011 14:19
    Claudia... momenti così particolarmente difficili, messi poesia, sanno creare un opera che risplenderà a nuova luce nell'animo e nella mente. Un ottima poesia... brava
  • claudia checchi il 17/06/2011 17:24
    grazie, gianni delle tue care parole.. un forte abbraccio..
    cla..
  • Gianni Spadavecchia il 17/06/2011 14:36
    malgrado questi mesi che pesano il mio pensiero è sempre con te.. bellissima tutta la poesia! Troppa nostalgia e tristezza però
  • claudia checchi il 16/06/2011 12:25
    grazie, dora delle tue parole.. un abbraccio.
    cla..
  • Dora Forino il 16/06/2011 11:09
    versi introspettivi, per un colloquio intimo con l'anima.
    Apprezzata!
  • claudia checchi il 14/06/2011 14:43
    grazie di cuore del tuo gradito commento, ignazio..
    cla..
  • ignazio de michele il 14/06/2011 07:18
    preclaro, il destinatario di siffatti versi che costruiscono un ponte dalla mente al cuore... indistruttibile...
  • claudia checchi il 14/06/2011 00:18
    grazie bruno, e a te Giama...
    un forte abbraccio ad entrambi...
    cla..
  • - Giama - il 13/06/2011 23:36
    nel silenzio profondo, la mente e il cuore non hanno distanza, congiunti da quel solo pensiero...

    bravissima Claudia,
    un caro saluto

    ciao Gia
  • Bruno Briasco il 12/06/2011 19:31
    Ciao Claudia... devo confermarti la parole affettuose e "paterne" di Salvatore. La poesia mi è piaciuta moltissimo... sarà, ma quando si è risti, "escono" le nostre migliori creazioni. Mah! Per ora ti abbraccio
  • claudia checchi il 12/06/2011 00:17
    grazie salvatore, delle tue gradite parole...
    cla.
  • Anonimo il 12/06/2011 00:12
    È un pensiero ricorrente anche in me. Sembra che siamo afflitti dallo stesso male. Forse è meglio guarire in fretta visto che la persona che amiamo resta sorda ai nostri richiami!
  • claudia checchi il 11/06/2011 22:13
    grazie a te fenice, elisa, e maria... dei vostri commenti...
    cla,
  • Maria Rosa Cugudda il 11/06/2011 18:59
    Dolce ed incisiva lirica, piaciuta!
  • ELISA DURANTE il 11/06/2011 18:41
    Il luogo cercato è tutto interiore... Tra notti, marosi, lontananze e silenzi forte e tenace si erge l'Io della poetessa.
  • Anonimo il 11/06/2011 17:24
    Non c'è un Ermo colle, nella tua città?... Bellissima poesia...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0