username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Le mie stelle

Ti sento staccata dal mio volere
tu nell'aria che abbiamo respirato assieme
tu distante chilometri dal mio sguardo
ma nell'interno dei pensieri assiduamente
quelli del giorno che mi fanno piacere
e quelli della notte che non mi fanno riposare
Parlo con CINTO del mio futuro con te
sto zitto con IANY che futuro non c'è
ma ciò che c'è stato nel passato
è la confusione del futuro
Un bacio per eternare il mio amore
lo ricordo sai mia cara
l'organo del gusto in compagnia del tuo
lo studio di tutti i particolari della bocca
la ricerca di soluzioni alle cose misteriose
ancor di più il tuo tormento perché
non c'è pasta per me in quella tavola calda ti inquieti
e ti chiedi cosa mangerà lui?
Compimento per favorire il mio desiderio
non sono cose da poco,
amor mio sono dimensioni straordinarie
di uno spirito sensibile.
E per questo che ti amo sesso o non sesso fa lo stesso

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • angela testa il 13/06/2011 10:04
    desrivi tante emozioni in queste parole... un uomo sensibile descrive l'amore come una magia... come l'hai descritto tu... complimenti... stupenda
  • Anonimo il 13/06/2011 07:35
    ... mi collego al mio commento di prima... non si può dimenticare un amore, sesso o non sesso, presente o non presente... quando amore Tony... una donna fortunata la tua... mi piace molto come scrivi...
  • Elisabetta Fabrini il 12/06/2011 12:38
    Molto bella.. particolare!!
    Bravo Tony

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0