PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Angelo

Devo portare i miei occhi,
in quale direzione
per capire da dove iniziano
ad aprirsi le tue ali.
Con ingenuità e dolcezza consegni le tue forme
alle mie espressioni, delle quali te ne avvolgi,
più di quanto sappia io fare con le mie vesti.
Accompagnami nei luoghi
del mio essere possibile per comprendere
i tuoi passaggi segreti nelle mie dimensioni irreali.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Ada Piras il 27/10/2011 15:06
    CHE MERAVIGLIAAA!
  • nino menghi il 13/06/2011 13:22
    grazie ada
  • Ada Piras il 13/06/2011 10:10
    Bella molto bella anche questa
  • nino menghi il 13/06/2011 08:03
    grazie angela
  • angela testa il 12/06/2011 21:25
    meravigliosa... non aggiugo altro...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0