accedi   |   crea nuovo account

Mi ero innamorato di te

Se bastasse solo un dito
fra le lancette di un orologio
per rallentare un attimo,
ti chiederei un ultimo giro
per ballare al ritmo del tuo respiro,
sulle note del mio pensiero.
Sussurando di aver parlato di te,
raccontando cose che non sai di noi.
Di quando hai popolato tutti i miei sogni
con i tuoi disegni.
Di come hai reso più fragile
lo spessore alle pareti del mio cuore.
Ed io, senza coprirmi
per sentire i brividi
ed espormi ai tuoi venti,
mi sono ammalato di te.
E tu, senza capirmi
non ti sei accorta che
mi ero innamorato di te.
Tuo è il mio tempo
tua è la mia vita
e il suo senso.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • nino menghi il 13/06/2011 19:52
    grazie ada, grazie danilo
  • Ada Piras il 13/06/2011 19:36
    Sei molto bravo, bella anche questa
  • danilo il 13/06/2011 19:02
    Ed io, ammalato di te...
    bellissima..
  • nino menghi il 13/06/2011 15:42
    grazie mariella
  • mariella mulas il 13/06/2011 15:08
    Che bella poesia d'innamorato! Splendido averti letto!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0