username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Salvati l'anima

Salvati l'anima, nella gioia o nel dolore
riporta il tuo natante sulla spiaggia
quella che ci vide bere al futuro che arrivava
con i fuochi a far baccano e le genti nel passeggio

Salvati l'anima dalle ciance dell'inganno
con il prete a far da sponda e la suora il suo arenile
amo ogni tuo chilo
ma la verità sarà solo per il divino

Salvati l'anima dalle ciance dell'inganno
con due anni di promesse
e una notte per finire
tanto tocca a me poi lenire

Salvati l'anima dalle ciance dell'inganno
con il sesso che non bagna
e il dubbio poi prosegue
non c'è resto per la mancia

Salvati l'anima, nella gioia o nel dolore
garantendo il tuo animo bonario
con la conferma del giudizio
tanto tocca a me poi ripartire

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Tony Golfarelli il 22/06/2011 07:53
    oppla... che bellissimi commenti...
  • rosanna gazzaniga il 21/06/2011 14:09
    C'è un senso di ribellione ai luoghi comuni, in questa bella poesia. L'anima si può salvare solo non mentendo neanche a se stessi! Piaciutissima, complimenti!
  • Anonimo il 17/06/2011 12:06
    poesia forte e sentita... soprattuto veritiera... Bravo
  • Tony Golfarelli il 14/06/2011 14:19
    salvatore, grazie ma noi stessi se dipendiamo dagli altri fatchiamo ad arrivare... dafne, si sarebbe bello
  • Anonimo il 14/06/2011 13:45
    salvare l'anima dall'inganno... sarebbe bello non averne bisogno... molto forte e sentita... molto cruda e veritiera...
  • Anonimo il 14/06/2011 11:27
    Bella interpretazione d'un sentimento perduto... ma l'anima ce la salviamo solamente ritrovando noi stessi e il coraggio di esprimere la nostra vera essenza!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0