username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

D'un altro colore

C'è un'età che non tradisce
un rancore che non ha semi
il liquido è sempre vivace
per questo impressiona meno
il suo oscuro significato

C'è un sole che non è giallo
non porta calma nè calore
a chi giace immobile
sotto il suo nido sfogliato

C'è un'attesa che cova
in fondo ad una stanza
raccoglie indizi da sempre
nel desiderio d'un punto
che sia finalmente d'arrivo
e non solo di partenza

Solo una cosa non è chiara
nemmeno a chi
si crede filosofo
da cento e vent'anni:
perchè questa speranza
pur avendo vita
ha la coda di paglia?

Perché questa occasione
che si chiama gioia
è d'un altro colore?

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • carmela marrazzo il 20/06/2011 11:00
    la scala dei colori ha infinite sfumature... prima o poi arriva la tinta giusta! non bisogna smettere di sperare.
    molto bella
    ciao
  • silvia ragazzoni il 15/06/2011 13:25
    davvero bella Salvatore!
  • Maurizio Cortese il 15/06/2011 11:24
    Per chi la sa gustare, anche dalle piccole cose nasce la gioia e forse ha il loro colore.
  • Anonimo il 15/06/2011 09:25
    Come si dice la speranza è l'ultima a morire... certo la speranza lo sà quanto è bastarda ad illudere fino alla morte... meglio gioire per ogni cosa, che attendere la gioia!
  • Anonimo il 15/06/2011 00:35
    Versi molto significativi: la gioia vera è di altro colore. Come sempre, esprimi forza e sincerità nei tuoi mirabili versi.
  • loretta margherita citarei il 14/06/2011 21:14
    come sempre ottima ed interessante, bravo salva

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0