PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A mezz'aria

Respirazione
bocca a bocca
social chip
dipendenze

Nell'incavo della logica
alloggia l'olocausto
brevità coercitiva
dispensa di cicogne

Costose perle
lacrima l'ostrica
nutre la moltitudine di bambole
la pillola e il fiocco

Pascola caute
le sue pecore
il timido intimista
la caduta d'una foglia resta
a mezz'aria
circospetta

Elvis punta il dito
migliore che abbia mai avuto
e l'occhio della colomba
non scorge
terra

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • laura cuppone il 30/06/2011 11:31
    grazie dolce!!!!!
    un bacio speciale!

    grazie antonio la tua visione ha di per se acciuffato il fermo immagine sequenziale giusto.

    grazie ancora.
    Laura
  • Antonio Pani il 29/06/2011 19:24
    Sembra la descrizione di un "fermo immagine", ricco di escursus temporali fatti di ricordi e di scenari futuri che promettono di infrangersi. Io l'ho sentita così. Molto belle alcune immagini, soprattutto i finali dei due ultimi capoversi. Molto apprezzata. A rileggersi, ciao.
  • Dolce Sorriso il 18/06/2011 22:52
    che dire Lauretta... la maestria con cui scrivi è infinita, sai sempre colpire con versi bellissimi e ricchi di senso
    smack
  • laura cuppone il 18/06/2011 10:16
    Scusa... Un commento un po' ripetitivo... e' sabato!!!!
  • laura cuppone il 18/06/2011 10:13
    Nostalgiche apparizioni, senz'altro, ma anche distorte visioni odierne..
    Fatica molto l'adolescenza a far parte di qualcosa, poi fatica l'adulto a dissociarsene...
    Anche se vedo la stessa fame di miraggi nel cinquant'enne, lo stesso ammiccare all'illusione, la identica tensione all'avventura... la medesima voglia dell'eterna giovinezza.
    Fatico a comprendere e lavoro al dissociarmene...
    Vorrei solo vivere per ciò che sono, che ancora lo devo comprendere

    Domani ascolterò Nico.. in tuo onore.
    Grazie Rosanna.
    Laura
  • rosanna erre il 17/06/2011 16:44
    le tue opere sono un combattimento tra immagini e significati

    questa non so perchè ma mi fa venire in mente Andy Warhol e la Pop Art
  • laura cuppone il 16/06/2011 19:32
    grazie infinite a Vincenzo, Giama ed Elisa...
    é un piacere sentire la risacca di un'onda...


    Laura
  • ELISA DURANTE il 15/06/2011 20:19
    Poesia che scaturisce da un dolore diffuso di fronte al "tutto troppo sbagliato", di fronte all'artificiosità dilagante. Mi ha molto colpito.
  • - Giama - il 15/06/2011 14:34
    poesia che spicca per l'originalità dei versi, per l'accostamento di immagini "classiche" a visioni moderne della vita...
    bravissima!

    ciao Gia
  • Vincenzo Capitanucci il 15/06/2011 13:56
    Bellissima Laura... e la colomba che non vede Terra... torna all'Arca...

    Costose perle
    lacrima l'ostrica
    nutre la moltitudine di bambole...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0