PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Acqua di luce nelle Torri del silenzio

Bagnata
da raggi di sole salmastri

innalzata
nel mio cuore da onde di mare

ritorni con Amore
ad ornare

con freschi candidi fiori

gli astratti astri
dei miei sogni siderali

il mio corpo moribondo
è esposto in Tua attesa

tra mille dissidi
trova il suo posto nel mondo

solo sulla Torre dei più alti silenzi

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • karen tognini il 17/06/2011 13:27
    Bellissima Vincenzo... silenziosa attesa... sogni astratti... il mio corpo moribondo
    è esposto in Tua attesa

    tra mille dissidi
    trova il suo posto nel mondo

  • Bruno Briasco il 15/06/2011 20:29
    Chapeau!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! S_P_L_E_N_D_I_D_A Vincenzo... complimenti sinceri... irragiungibile e inarrivabile poeta
  • Don Pompeo Mongiello il 15/06/2011 19:28
    Veramente molto apprezzata e piaciuta questa tua super eccezionale!
  • Anonimo il 15/06/2011 19:11
    Una vera perla questa tua. Un cristallo di puro silenzio e luce. Bellissima, bravo Vincenzo
  • Ada Piras il 15/06/2011 18:52
    Un silenzio luminoso. Bravissimo Vincenzo
  • Anonimo il 15/06/2011 15:37
    È nel momento di totale silenzio che avviene il miracolo: si sente ovunque la voce di Dio nelle sue infinite manifestazioni. È un tuffo nel non Manifestato che rende l'esperienza un oceano di Luce... infinita
  • angela testa il 15/06/2011 15:24
    bellissimi versi come sempre vince...
  • - Giama - il 15/06/2011 14:31
    rilucenti sogni nei silenzi di un verso, spendono più di uina stella... e brilla nel cielo, l'attesa di Te...
    splendida Vin
    Gia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0