accedi   |   crea nuovo account

Aldilà delle apparenze

Vedono il sole
nel nero della notte

Occhi da gatto

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

Dedicato ad un "Gatto nero" e a Tutti i Gatti... vedenti nel buio...


1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Filippo Minacapilli il 16/05/2012 19:01
    Bello! Come sempre-o spesso-lo connoto come metafora
  • karen tognini il 17/06/2011 13:19
    Adoro i gatti neri... con gli occhi gialli del sole...
    Bravo Vi...
  • - Giama - il 15/06/2011 23:47
    quegli occhi scorgono l'essere oltre la buia coltre dell'apparenza e allo stesso tempo mostrano o, forse meglio, dimostrano che è meglio essere che apparire... proprio come fa quel "gatto nero"...
    ciaooo
    Gia
  • Elisabetta Fabrini il 15/06/2011 22:52
    Bello.. e dovrebbe essere anche giusto!!
    grande Vincenzo
  • Anna G. Mormina il 15/06/2011 22:30
    ... mi piacciono i gatti neri, io ne ho avuto uno... era molto affettuoso e sensibile... anche lui vedeva il sole nel nero della notte e... di giorno dormiva!
    bell'haiku Vincenzo!
  • Bruno Briasco il 15/06/2011 20:26
    Molto bella... anche introspettiva se vogliamo...
  • Anonimo il 15/06/2011 20:16
    In fondo bisognerebbe che anche noi scoprissimo le qualità del gatto che già possediamo, non per vedere nel buio della notte, ma nel buio che c'è in noi.
    Bravo Vincé!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0