username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Eminenze d'Amore gli occhi del cuore

Sovrastami
gli occhi

non vedo l'infinito di ogni essere e cosa

percepisco
l'immortale pianto

di luminosi stami recisi dentro di me

s'ingigantiscono
in una lacrima di sole

emettendo
solitudini
celesti

eminenti
reminiscenze

mi dona
il Tuo cuore

vivo

d'idee eterne

d'un Amore indivisibile
rimasto intrappolato

nell'invisibile memoria

di logori quotidiani tempi

in cerca
di sovrane coscienti

subatomiche scienze

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • karen tognini il 17/06/2011 13:16
    Nel cuore della tua amata... l'immensita' dell'amore...
    Bellissima... incantata...
    Unico Vi...
  • - Giama - il 16/06/2011 23:47
    non vedo l'infinito, ma vivo l'eterno d'Amore...
    splendida fusione tra l'essere mortale e la sua eternità che giunge con la coscienza di "essere amore"...
    splendida!
  • Don Pompeo Mongiello il 16/06/2011 20:18
    Un plauso per questa tua veramente tanto tanto bella!
  • Anonimo il 16/06/2011 16:09
    "mi dona... il Tuo cuore... vivo... d'idee eterne", bellissima Vincenzo... 5 stelle... alla faccia di chi te le spegne... una buona serata
  • Ada Piras il 16/06/2011 09:15
    Sei grande Vincenzo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0