accedi   |   crea nuovo account

Magica poesia

vi sono giorni
dove l'animo mio
non coglie sfumature

ogni cosa rimane ciò che è
il sole resta sole
la luna, luna
il fiore, fiore.

Bucato sul fondo
il secchio
che dal pozzo dell'idee
attinge acqua
fresca e chiara

vano appare
formulare
il più insignificante
dei pensieri...


Così ieri
svilita
da mentale apatia
sulla panchina del parco
ho abbandonato
il lapis ed il taccuino
aperto
volgendo la mente solo
al lavoro.

Ma a mezzodì
al suon squillante di campane
andandolo a recuperare
con gran sorpresa
ho constatato
che non più
intonse eran
le bianche pagine...

Un tocco d'ali di farfalla
un refolo di vento
l'albero e l'uccellino
il rider allegro di un bambino
il sospiro dell'anziano
il bacio d'amore scambiato
sulla panchina
il canto della fontana
la bellezza del fiore
il valzer lento della giostrina
avevan scritto
ognuno una parolina...

Alla Vita
all'armonica Natura
non occorre il talento
o la mano
del poeta
ad esaltarne la magia...

Intrinseca loro Bellezza
sublima la poesia.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

18 commenti:

  • Ada Piras il 26/04/2015 09:53
    Meravigliosa poesia
  • Bruno Briasco il 18/06/2011 19:45
    Semplicemente splendida Loretta... tra le preferite
  • Don Pompeo Mongiello il 17/06/2011 21:34
    Apprezzatissima e molto piaciuta questa tua veramente eccezionale!
  • denny red. il 17/06/2011 01:06
    vi sono giorni..
    non occorre il talento..
    basta un tocco...
    Sublime Poesia.
    Molto.. Molto Bella!!!!
    Brava..? No!! Bravissima.. No!!!
    FANTASTICA!!! LORY. ma.. CHE TE LO DICO A FARE..??

  • - Giama - il 17/06/2011 00:35
    magnifica! condivido i tuoi versi e la tengo tra i miei preferiti!
    complimenti!
    ciao gia
  • Anonimo il 16/06/2011 23:43
    splendida questa tua Loretta, con una chiusa... bravissima
  • Anonimo il 16/06/2011 23:31
    Dimenticavo Lorè, la chiusa è sublime... ma la tua mano si vede tutta!
  • Anonimo il 16/06/2011 23:28
    Beata te Lorè, ci sono giorni che a me non s'accendono neanche le lampadine al posto del sole! A proposito, vedi che abbiamo dovuto disattivare le stelline a causa del risparmio energetico imposto dagli unicorno?
  • coccinella settantotto il 16/06/2011 21:47
    è dalle piccole cose di tutti i giorni e dalla loro semplicità che nascono questi meravigliosi versi...
  • Luigi Naselli il 16/06/2011 21:11
    ma se non ci fossero poeti come te, cara loretta, avrebbe voglia la natura che decanti a manifestarsi: a chi? per chi lo farebbe? Ciao Loretta, un abbraccio.
  • Anonimo il 16/06/2011 20:14
    veramente meravigliosa...
  • Alessia Torres il 16/06/2011 19:49
    Dal niente, dalla svogliatezza può a volte nascere il pieno delle sensazioni, una miriade di stupori lasciandosi cullare dalla semplicità degli eventi che scorrono intorno a noi... ed ecco che tutto diventa una gran bella poesia!
  • Anonimo il 16/06/2011 17:50
    Intrinseca loro Bellezza
    sublima la poesia. Una bellissima verità Lor. Brava, come sempre. Bacioni
  • Elisabetta Fabrini il 16/06/2011 17:22
    Ma che bellaaaa Lor!!
    Bravissima come sempre!
    ciao Ely
  • Dora Forino il 16/06/2011 11:28
    L'anima coglie ogni emozione data da una sei infinite di sensazioni e poi coglie all'improvviso un immagine che modificail suo pensiero e ricomincia a sorridere.
  • Anonimo il 16/06/2011 11:07
    E così... a volte serve solo guardarsi intorno e ascoltare... e la poesia esplode ed è magia tutto intorno...
    Bellissima, bravissima!
  • Ada Piras il 16/06/2011 09:39
    Sublime poesia come tu sai fare Loretta
  • anna rita pincopallo il 16/06/2011 09:30
    "magica poesia" che fa sognare molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0