PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Camminano gli anni

Camminano gli anni
senza freno
e mentre il sole
arriva gira e va
mi scopro
a parlare con la luna
che non sa che farsene
dei miei sarò.
Camminano gli anni
e mi riconosco instabile
con gli arti
che mi sorreggono a fatica
barba lunga
verga tra le dita
distante
dalla volontà dell'impeto.
Camminano gli anni
la cute secca
com'è secco mandare giù
l'elisir del tempo
che intontisce
e assopisce

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Pepè il 16/06/2011 21:57
    Quando il sole della gioventù tramonta compare una luna simbolo dell'assenza di "volonta dell'impeto". Decisamente più dolorosa di una luna simbolo tel tempo scaduto per realizzare sogni.
  • coccinella settantotto il 16/06/2011 21:40
    passano gli anni, ma l'importante è sentirsi giovani dentro...
  • loretta margherita citarei il 16/06/2011 18:10
    inevitabile lo scorrer del tempo, bella, ciao amico

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0