accedi   |   crea nuovo account

Temporale

Ringhia il cielo
nessuna speranza all'orizzonte.
Madida la terra
di lacrime divine.
Un gatto lucido corre, si ferma,
si guarda attorno e all'asciutto si nasconde.
Lungimiranti gli uomini
nelle loro calde case
Aspettano.

-

Alzati San Giovanni
e non dormire
che vedo tre nuvole avanzare!
Una di pioggia
una di grandine e
una di vento:
dove lo porterai questo maltempo?
"Lo porto in una grotta fredda e scura
dove non potrà far più paura
a nessuna creatura!"

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Aedo il 17/06/2011 20:54
    Bentornato, Bohemien. Sentivo la mancanza delle tue poesie così forti, vere, dense di immagini prorompenti. La chiusa è splendida.
    Ignazio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0