accedi   |   crea nuovo account

Ricordo Lunare

Luna,
alta e luminosa
che per dispetto o per narciso ti sei tinta di rosso
donando alla tua bellezza già unica
quel senso di calore e di dolcezza.
Cosi lontana per l'umana volontà di raggiungerti...
troppe nuvole ti hanno portato via da me,
e ora che splendi lontano,
vivo le mie notti nel gelo della tua ombra.
Luna rossa sempre più rossa
mi fai morir di gelosia a pensare che altri possono ammirarti albeggiare e disegnare la scia nelle sere d'estate.
Taccio e immagino... nulla più

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Rodica Vasiliu il 17/06/2011 19:14
    Luna, sempre lontana, rossa per te, bianca per altri, rimane sempre l'immagine dell'amore.. Bella!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0