PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Piccoli adulti

Nel mondo degli adulti
c'è sempre un qualcosa
che fa diventare tristi
oppure la vita diventa rosa.

Nel mondo degli adulti
c'è pace o dolore
c'è orrore, tenerezza
c'è guerra o amore.

Nel mondo degli adulti,
realty o fantasie,
ci si sposa o ci si lascia
s'incrociano le vie.

È dal mondo degli adulti
che nascono i bambini
e poi con loro gli adulti
ritornano piccini.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 29/06/2011 14:13
    È molto tenera e profonda la tua poesia. Gli adulti sono solo bambini spaventati, bambini a cui sono stati tolti i giochi e messe in mano armi o fiori. Ciao Clementina, un caro saluto
  • CLEMENTINA MICLAUS il 18/06/2011 13:31
    grazie a tutti... come sarebbe bello lasciare x un po' i nostri pensieri e tornare spensierati come i bambini, e xche no anche innocenti.
  • Rodica Vasiliu il 17/06/2011 19:11
    C'è sempre qualcosa di bimbo che rimane in noi... basta che riusciamo a tirarlo fuori!!
    Bellissima!!
  • Anonimo il 17/06/2011 17:06
    Sposo il commento di Salvatore. Brava!
  • Anonimo il 17/06/2011 16:30
    E quanto andrebbe meglio questo mondo degli adulti se incarnasse, da sempre, la freschezza e la spontaneità dei bambini, invece che la seriosità dell'uomo cresciuto... spesso solo fisicamente!
  • Sergio Fravolini il 17/06/2011 14:54
    Un'opera ben elaborata. Mi puace.

    Sergio
  • Vincenzo Capitanucci il 17/06/2011 14:07
    Molto bella Clementina... molto reale.. e piena di fascino..è la più bella cosa della vita... ritornar bambini... zi zi.. direbbe Donato.. il definotto..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0