accedi   |   crea nuovo account

Piccoli adulti

Nel mondo degli adulti
c'è sempre un qualcosa
che fa diventare tristi
oppure la vita diventa rosa.

Nel mondo degli adulti
c'è pace o dolore
c'è orrore, tenerezza
c'è guerra o amore.

Nel mondo degli adulti,
realty o fantasie,
ci si sposa o ci si lascia
s'incrociano le vie.

È dal mondo degli adulti
che nascono i bambini
e poi con loro gli adulti
ritornano piccini.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 29/06/2011 14:13
    È molto tenera e profonda la tua poesia. Gli adulti sono solo bambini spaventati, bambini a cui sono stati tolti i giochi e messe in mano armi o fiori. Ciao Clementina, un caro saluto
  • CLEMENTINA MICLAUS il 18/06/2011 13:31
    grazie a tutti... come sarebbe bello lasciare x un po' i nostri pensieri e tornare spensierati come i bambini, e xche no anche innocenti.
  • Rodica Vasiliu il 17/06/2011 19:11
    C'è sempre qualcosa di bimbo che rimane in noi... basta che riusciamo a tirarlo fuori!!
    Bellissima!!
  • Anonimo il 17/06/2011 17:06
    Sposo il commento di Salvatore. Brava!
  • Anonimo il 17/06/2011 16:30
    E quanto andrebbe meglio questo mondo degli adulti se incarnasse, da sempre, la freschezza e la spontaneità dei bambini, invece che la seriosità dell'uomo cresciuto... spesso solo fisicamente!
  • Sergio Fravolini il 17/06/2011 14:54
    Un'opera ben elaborata. Mi puace.

    Sergio
  • Vincenzo Capitanucci il 17/06/2011 14:07
    Molto bella Clementina... molto reale.. e piena di fascino..è la più bella cosa della vita... ritornar bambini... zi zi.. direbbe Donato.. il definotto..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0