accedi   |   crea nuovo account

Come l'onda

Se tu avessi
come il mare la voce
del vento

vedresti il sole arpeggiare
e i nostri cuori toccarsi
sulla spiaggia,

mentre il tramonto sarebbe
un concerto...

Ma se avessi la voce
dell'onda, reale come il
tempo in un mare cristallino

un canto di gioia si eleverebbe,
come un volo di variopinti
aquiloni,

lì dove il vento canterebbe
il tuo nome...

Poichè allieteresti l'azzurro
del tuo mare aspirandone
il profumo

... fra un grido di
gabbiani!

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • ernesto musiari il 21/06/2011 09:37
    bellissima poesia, mi piace tanto.
    creativa ed originale.
    brava!
  • Giacomo Scimonelli il 19/06/2011 22:44
    in questi giorni mi ero perso un bel po' di vera Poesia... complimenti amica mia...
  • - Giama - il 19/06/2011 09:38
    Wow Tonia, versi che fanno sognare nella bellezza e nei suoni celestiali... d'amore!

    bravissima
    Ciao gia
  • angela testa il 18/06/2011 10:43
    bellissima... Poichè allieteresti l'azzurro
    del tuo mare aspirandone
    il profumo... una magia da leggere... stupenda
  • Vincenzo Capitanucci il 18/06/2011 07:14
    Molto bella Tonia.. una danza sulle onde del mare... fino al rapace grido dei gabbiani..
  • denny red. il 18/06/2011 02:35
    Un vento.. un canto.. un volo,
    .. fra un grido di gabbiani.
    Bella!!!! Ant. Bei Versi!!!

  • Anonimo il 17/06/2011 23:47
    Sempre brava Antò... bellissima poesia. Complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0