accedi   |   crea nuovo account

Notte Silenziosa

Notte silenziosa che accompagni i miei tormenti,
svelami i tuoi segreti più reconditi,
parlami dei mille turbamenti di un anima stentata,
consola la desolazione sconsolata di un'esistenza insensata...
Regalami la luna perchè si prenda cura di me.
Spogliala della sua bianca freddezza,
e, insieme a lei,
abbracciami, baciami, stringimi a te
per non lasciarmi più
per non soffrire più...
Toglimi questa maschera infernale,
e persa fra le tue braccia
poggerò il capo dolcemente,
abbandonandomi al compiersi
del mio destino...

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Bruno Briasco il 22/07/2011 16:34
    Bellissima Evelyn... complimenti davvero ma ricorda che "nessuna esistenza è insensata"... convinvitene e vedrai presto il sole!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo il 29/06/2011 10:11
    Un'invocazione profonda, d'impatto, che lascia in chi legge un'impronta difficile da cancellare. Belle le immagini utilizzate. Sentitissimo il concetto espresso. Stupenda davvero!
  • loretta margherita citarei il 18/06/2011 21:27
    molto bella lirica apprezzatissima
  • Evelyn Di Maio il 18/06/2011 21:26
    Grazie a tutti.
    A volte la sofferenza è solo impotenza, o meglio ancora,
    l'impazienza di guarire dalla sofferenza stessa...
  • Auro Lezzi il 18/06/2011 18:03
    Poesia molto ben costruita con gran musica nel finale di ogni verso..
  • Giacomo Scimonelli il 18/06/2011 17:01
    bella... condivido il commento di Ignis
  • Ada Piras il 18/06/2011 11:42
    Notte di malinconia. MOLTO BELLA
  • Aedo il 18/06/2011 10:57
    Alla notte così misteriosa noi spesso affidiamo le angosce e ogni sospiro. Mi sembra di percepire una tua sofferenza... Passerà. Bella poesia!
    Ignazio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0