accedi   |   crea nuovo account

Come foto in bianco e nero

.
Morire tra il lento imbrunire del vivere,

rinascere nel caldo chiaror' dello scrivere

quando mancano parole da dire,

non ho tempo per cercarle,

ma solo solo per trovarle.


Nascoste dietro le salate lacrime,

nelle verdi giornate,

tra le incertezze placate,

con amore le ho curate,

nell'inchiostro le ho bloccate.


Come una foto in bianco e nero,

impresse nel mio intermittente pensiero,

che muta,

si sgombra,

si affolla e cerca il vero.


Parole scritte come raffiche di vento

che nel cuore pungono come vetro,

sul foglio svelano che c'è dietro.


Parole che guidano alla libetà,

al sollievo, alla serenità,

che nascono di giorno e di notte,

non sono mai nel sonno assorte.


Quando le dimentico ritornamo,

12

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • mario durante il 29/07/2011 22:50
    Vedi il potere della parola? La parola materializza le nostre sensazioni, le rende visibili a tutti coloro che han la sensibilità di capirle.
    E come le foto in bianco e nero si interpretano, così le parole reinterpretano noi stessi.
    Bravissima, ciao.
  • Aedo il 26/06/2011 00:36
    Le parole, quelle che irrompono con prepotenza e le altre che non riescono a superare la soglia del silenzio, rappresentano la nostra vera vita. Bella poesia, Michela!
  • Anonimo il 21/06/2011 21:05
    sorry perdono refuso
  • Anonimo il 21/06/2011 21:05
    parole liberatorie... per chiedere persono... BELLISSIMA
  • Anonimo il 20/06/2011 16:13
    grazieeeeeeeeee!!! adoro la metaletteratura (o metapoesia?), quando è sottoforma di gratitudine, brava!!!
  • loretta margherita citarei il 18/06/2011 21:24
    molto bella, apprezzatissima
  • Giacomo Scimonelli il 18/06/2011 17:48
    ''... Parole scritte come raffiche di vento
    che nel cuore pungono come vetro,
    sul foglio svelano che c'è dietro...''

    avrei dovuto riscriverla x intero la tua Poesia... non saprei che versi scegliere come più intensi e belli... Michelina ti sei superata...è dolcissima ed intensa... mi è piaciuta così tanto che avrei voluto scriverla io.. complimenti amica mia... 5 stelle son poche... e sai che son sincero... quando mi piace un'opera mi lascio andare in commenti lunghi... non posso farne a meno..
  • Sergio Fravolini il 18/06/2011 12:19
    È un'opera molto bella.

    Sergio
  • Ada Piras il 18/06/2011 11:54
    Michela è bellissima mi è piaciuta molto.
    è scivere o scrivere?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0