PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Maestosamente fragile

Fissami le labbra
e osservami perchè
ho paura,

raccoglimi,
non chiedo altro

e fa che sia il tuo sguardo
a farlo...

Fammi cadere,
proteggimi e nella mia
bocca sosta

entrandomi in questo
cuore maestosamente
fragile...

Ascolta il mio respiro
con un abbraccio di catene

in questa stanza
silenziosa dove a volte
ritornano i ricordi...

E nella mia bocca
resta!

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Antonietta Mennitti il 20/06/2011 19:52
    E le stelline si abbassano... È un mistero!
  • Giacomo Scimonelli il 19/06/2011 22:37
    e nel mio cuore questi dolci versi entrano e non escono più... sei divina
  • Sergio Fravolini il 19/06/2011 09:28
    Come l'amore terribilmente fragile. Bella.

    Sergio
  • - Giama - il 19/06/2011 08:59
    un cuore fragile che è forte nel suo bisogno d'amore..
    poesia molto bella Tonia, i versi si "sentono" tanto!
    Ciao gia
  • Dolce Sorriso il 18/06/2011 21:38
    maestosamente fragile... una frase bellissima... come tutta la poesia... bravissima
  • Vincenzo Capitanucci il 18/06/2011 21:24
    Bellissima Tonia... e nella mia bocca resta... e questo canto prova che è rimasto...
  • loretta margherita citarei il 18/06/2011 21:15
    l'ho messa nel mio profilo, bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0