accedi   |   crea nuovo account

Luci e ombre

Non capisco se e' vero o a volte,
quando i pensieri sembra che ti sollevino
e la tua immaginazione e' la realta'
ma nn riesci a distinguere le due sensazioni
e confuso e quasi ammalato ti sforzi.

Se la sera sei stanco e felice,
e vedi le stelle che sembrano una
allora ricordati che sei in paradiso
e di niente vestito se non di bellezza
seduto su un prato, ricordi l'amore.

A volte non credere cosi' ingenuamente
che se sei sollevato puoi toccare il cielo
perche' sembra di volare ma dall'altra parte
dove tutto e' nero e l'azzurro e' lontano.

Mi dicevi che era verde quel prato lontano,
ma se non ce' la luce non vedi sereno
i colori nell'ombra parean tutti uguali
niente verde ne' rosso neanche il cielo sereno.

Ho capito che forse basta fare un sospiro
e con forza e coraggio ti stacchi dal ramo
senza corde ne appigli mi lancio nel buio
e di colpo apro gli occhi e ritorno bambino

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0