accedi   |   crea nuovo account

Ti guardo danzare

Raccogli queste parole
tienile con te
e infine credo
che sia il mio nome a scomparire.

E fra i rintocchi
di mille campane
c'è un tempo
per lettere d'amore.

Ora mi sfuggi
nel brillare inutile
di fiori
adesso sbocciati.

E nel giorno che resta
un soffio d'amore
senza pianto
ne dolore.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 09/11/2013 11:35
    versi che toccano il cuore
  • Ada Piras il 20/06/2011 22:28
    Mi è piaciuta tantissimo
  • loretta margherita citarei il 20/06/2011 22:21
    sempre emozioni, sergio
  • Anonimo il 20/06/2011 19:03
    Sono pochi i poeti di questo sito capaci di emozionarmi, ogni volta! Graffiando, con dolcezza, arrivi... immancabilmente!
  • ernesto musiari il 20/06/2011 17:23
    Sergio, devo dire che in questi primi giorni di frequentazione del sito, sei uno dei miei poeti preferiti.
    veramente bravo.
  • Evelyn Di Maio il 20/06/2011 17:11
    Emozionante e tenera. Vorrei riuscire a scrivere versi come i tuoi...
  • Anonimo il 20/06/2011 15:57
    Versi intensi... come tutte le tue

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0