PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'abbraccio

Convinzioni leggere si incontrano sulle spiaggie
come granelli si nascondono uno sull'altro
con il vento si muovono ma sempre rimangono
forse nel mare ritornano e non le vedi mai piu'.

Se fosse diverso ma più elementare,
non avrei qui nell'anima il rumore dell'onda
sembra quasi che ti sbatta sugli scogli a Monterosso
che con me se ne va anche Lui nel profondo.

Se ho fortuna mi sveglio e mi tuffo dal ponte
con il sole che rispecchia il mio amore immutato,
non avro' più paura di addormentare l'orgoglio
quando basta un abbraccio per vedere giu' in fondo.

Solo un semplice gesto in un complesso mistero
puo' ridare il coraggio nel provare a capirlo
ma soltanto se guardi dall'alto il cammino,
troverai quel sentiero che portava all'amore

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • carolina verzeletti il 20/06/2011 16:15
    Ciao Ernesto è molto bella, alla fine per quanto si possa stare male esiste sempre una grande forza in noi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0