accedi   |   crea nuovo account

Angelo custode

O Dio!
Nella notte più profonda
l'aria di un'onda
ho sentito sfiorarmi
come una lieve brezza;
forse un'ala?
forse una carezza!
Consolante pensiero celestiale
che ha dell'irreale,
un fruscio di vento
si, vicino io ti sento
voli intorno alla mia stanza
sento un profumo di fragranza!
sei lo spirito del mio amato?
se fossi;
quale gioia mi hai donato,
saperti questa notte vicino
vorrei non si accendesse il mattino
prendi le mie mani nelle tue
per un attimo
sollevami dal peso
della mia miseria,
voglio condividere la tua libertà
librarmi con te nell'eternità
avvolta da un lieve velo
Angelo! messaggero del cielo

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • silvana capelli il 05/07/2011 22:27
    un grazie a tutti, cari amici. un saluto cordiale
  • Anonimo il 05/07/2011 09:56
    una poesia... nel vero senso della parola bellissima... sono sicura che gli Angeli esistono... e sono accanto a noi brava silvana...
  • Anonimo il 24/06/2011 16:30
    In effetti c'è sempre questa presenza viva e costante che ci accompagna. Personalmente lo identifico con la presenza più dello Spirito nella mia giornata.
  • Dora Forino il 21/06/2011 19:42
    angelo, consolatore e custode sempre accanto a noi. Messaggero del cielo, guida sicura per ogni creatura.
  • ELISA DURANTE il 21/06/2011 14:48
    Una poesia dolcissima e delicata per il tuo Custode... Molto piaciuta!
    P. S. Io il mio lo trascuro un po'... ma questa tua mi è servita da... ramanzina!
  • silvana capelli il 21/06/2011 14:20
    Grazie Giacomo, per la tua presenza. un caro saluto.
  • silvana capelli il 21/06/2011 14:19
    Grazie Giacomo, per la tua presenza. Un caro saluto.
  • silvana capelli il 21/06/2011 14:17
    Grazie Giacomo, per la tua presenza. un caro saluto
  • silvana capelli il 21/06/2011 14:14
    Giacomo grazie, i tuoi complimenti mi fanno tanto piacere
  • silvana capelli il 21/06/2011 14:11
    Grazie Sergio, sei davvero molto gentile.
  • Giacomo Scimonelli il 21/06/2011 14:10
    ''... saperti questa notte vicino
    vorrei non si accendesse il mattino
    prendi le mie mani nelle tue
    per un attimo
    sollevami dal peso
    della mia miseria,
    voglio condividere la tua libertà
    librarmi con te nell'eternità
    avvolta da un lieve velo
    Angelo! messaggero del cielo''

    versi dolcissimi e delicati...
  • Anonimo il 21/06/2011 11:17
    sicuramente è lui... che non ti lascia mai cara silvana...
    ps leggi"sono io" non mi interessa il commento solo che tu la legga... e capirai... un grosso bacio
  • Sergio Fravolini il 21/06/2011 06:39
    Un'opera molto bella.

    Sergio
  • loretta margherita citarei il 20/06/2011 22:19
    bella emozione trasmessa, complimenti
  • Ada Piras il 20/06/2011 22:18
    Che bella, complimenti
  • silvana capelli il 20/06/2011 20:25
    Grazie kiara Luna, il tuo commemto mi è stato molto gradito. UN CARO ABBRACCIO.
  • Kiara Luna il 20/06/2011 18:08
    Bellissima emozione trasmette questa lirica tra speranza e fede, davvero molto sentita.