accedi   |   crea nuovo account

Forza incondizionabile

Ho visto il cielo cambiare l'altra sera,
l'ho osservato
l'ho toccato
e mi è piaciuto,
le stelle hanno preteso un tuo sguardo
si sono spente incapaci di competere con la tua luce
oh così truce
per chi il cuore non sa come reggerlo,
imbarazzate si sono nascoste
ed io ho dovuto spostare un tratto di firmanento per ritrovarle
mi hanno detto che ti vogliono bene.

Parcheggio la mia mente in un prato
il quale ne è grato,
e vedo un fiore;
lo raccolgo per tutte le ore,
sperando di dartelo presto
sconfiggendo così questo buio pesto
fuori dalla porta che non rientri più!

Le parole sciolgono la bocca
ed io perdo tutti i denti,
mi chino per raccoglierne almeno venti
il cuore è arrivato alla gola,
impendendomi il respiro,
deglutisco sale e terra vedendoti arrivare
così santo in cielo e in terra,
così bello da abbagliare
così vero da mettere in crisi la scienza
che non sa dare spiegazione
a una così naturale perfezione.

Giuro di proteggerti
dalla cattiva lingua che parla di te,
prometto di proteggerti
dal vento che soffia con l'obbiettivo di farti ammalare
batterò il guaio più grosso
non voglio vederti soffrire
coprirò quel buco
che ti ha pesato in tutto
non sarò mai stufa del tuo profumo
lo rapirò prima che si spenga in fumo,
urlerò affinchè tu possa avere voce,
aspetterò fino a che tu mi tolga dalla mia croce
ruberò il tempo,
e te lo donerò non voglio pensarti ad invecchiare,
e te lo dedicherò, non ne rimmarrai mai senza.

Credo che diventerò strabica a forza di guardarti,
drogata a forza di pensarti,
cadrò dalle scale senza più fermarmi
se tu per sempre smetterai di amarmi.

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 08/01/2015 07:48
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua stupenda!

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0