PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La Moralista

- Si voi ommini penzate solo ar sesso
è perchè sete solo dei cojoni
ner cervello ciavete solo un nesso
che ve collega co li pantaloni

noi donne no! pe noi nun è lo stesso
ponemo ar centro solo le questioni
relative all'amore e de l'amplesso
sapemo ch'è na cosa pe zozzoni

chè pe ste cose ce vò er sentimento
ch'è necessario a fa la diferenza
tra l'animale e er bon comportamento

tu che lavoro fai? ah fai er muratore?
beh, allora nun t'offenne abbi pazienza
s'è fatto tardi.. devo annà.. ciao core! -

 

0
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 01/02/2014 13:58
    Caro Giulio,
    ci sei entrato benissimo nel ruolo opposto e con una lirica di spessore perfetta anche sotto il profilo strutturale e metrico. Leggiti l'ultimo mio sonetto ritornellato. Penso siamo in sintonia. E se poi leggi i miei commenti sicuramente dirai che siamo in perfetto accordo metrico e sinfonico perché il tuo ragionamento solo i "cojoni" non possono condividerlo! Ma con quelli è inutile parlare!

7 commenti:

  • mauri huis il 14/02/2012 20:39
    Altro che due chili e mezzo! qui d'ironia ce n'è un quintale! Divertentissimo e origginale!
  • Anonimo il 22/11/2011 12:49
    Ritengo che saper scrivere in dialetto non è da molti ed inoltre non si può avere la comprensione di tutti i lettori. Io per mia fortuna ti capisco e non voglio perdere nessuna tua opera, ora che ti ho scoperto per caso. Quel "ciao core!" è il denudarsi completo della protagonista, ma solo a chi è dato ascoltarlo dal vivo sa che sfumature implica. Grande!
  • Giuseppe ABBAMONTE il 28/07/2011 18:14
    Semplicemente deliziosa!
    Complimenti
    Giuseppe
  • Anonimo il 14/07/2011 23:39

    Giulio Giulio! Che belle le tue opere!!!
  • Nicola Saracino il 14/07/2011 21:25
    Eccellente costruzione Giulio, con la prima parte che guarda a tutti e parla ad uno, e quest'ultimo viene fuori alla fine. Notevole.
  • Giulia Gabbia il 22/06/2011 01:16
    Bella interpretazione della Moralista che parla all'uomo senza un pizzico di pudore..
  • Janco B. il 21/06/2011 23:05
    Oh, ma sbaglio o c'è un pizzico, tipo 2 chili e mezzo, di ironia? Conoscendo i romani, credo di non sbagliarmi! Se così è, molto divertente, altrimenti oh abbi pazienza, vorrà dire che non ho capito una cippa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0